Contatti

Dove Siamo

 AZIENDA VITIVINICOLA CANTAMESSA DI CANTAMESSA ALDO

L’azienda, che è di proprietà della famiglia Cantamessa dal lontano 1870, è tutt’oggi personalmente guidata da Cantamessa Aldo il quale, insieme al figlio Luca e alla moglie Giuliana, ha come obiettivo primario la produzione di uve e la loro vinificazione attraverso metodologie e tecniche colturali mirate a produrre vini fatti con amore, competenza e genuinità.
L’obiettivo principale dell’Azienda Vitivinicola Cantamessa è quello di soddisfare il cliente esprimendo il proprio lavoro con assoluta trasparenza, affinché l’orgoglio per la terra, le tradizioni e i suoi frutti siano per la famiglia fonte inesauribile di energia per progredire e migliorare nel tempo.
Essa si estende su una superficie di circa 20 ettari interamente vitati, dove si trovano i vigneti che, grazie alla favorevole esposizione ed al terreno che conferisce sentori unici, producono uve dalle quali derivano vini molto apprezzati per le loro qualità organolettiche.
I vitigni coltivati sono sia quelli tipici del Monferrato sia quelli internazionali ma il principale è sicuramente il Barbera, dal quale si ottiene la Barbera d’Asti DOCG, fiore all’occhiello dell’azienda.
Le uve vengono vinificate nella cantina, situata all’interno dell’antica casa di famiglia che un tempo costituiva il centro della vita sociale dell'intera frazione. Il pian terreno, infatti ospitavala scuola elementare mentre, al piano superiore, si trovava "il circul", una tipica sala da ballo piemontese ed importante luogo di ritrovo.

Comune di Costigliole d'Asti utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l' utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento