Mostra " Luce d'Elettrodo "

Sabato 2 Febbraio 2019

Divergenze del Femminile


Il 26 Gennaio 2019 è stata inaugurata con successo di pubblico, la mostra di Agnese Cattani, presso la sala polivalente " Tra Langhe e Monferrato " in via Roma 5 a Costigliole d'Asti, la mostra dal titolo "Luce d' elettrodo"
Le opere scultoree hanno tutte il tema della donna, declinato in vario modo.
Il 2 febbraio 2019 la mostra apre nuovamente dalle 20 alle 24.
Le date di apertura sono in concomitanza con gli spettacoli della Mezza stagione teatrale del teatro Comunale, e più precisamente oltre al 2 febbraio 2019 anche  Domenica 17 Febbraio dalle 15,00; Sabato 23 Febbraio dalle 20, e Sabato 9 Marzo dalle 20.
La mostra viene aperta un'ora prima dello spettacolo e rimane aperta anche durante il dopo teatro che è organizzato presso la Cantina dei Vini, ed attigua e comunicante alla sala polivalente.
Inoltre grazie ai volontari della Biblioteca comunale è visitabile durante gli orari di apertura della stessa.
La mostra è organizzata dal Comune di Costigliole d'Asti in collaborazione con l' associazione Costigliole Cultura.
Per info: Michela Surano 340/9607608
Non mancate!

ALLEGATI

 22191955_LUCE D - Copia.docx

Comune di Costigliole d'Asti utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l' utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento